BANDO REGIONE LIGURIA SANIFICAZIONE PMI

Contributi a fondo perduto fino a 15.000 euro per le spese relative alla sanificazione degli ambienti di lavoro compreso l’acquisto di dispositivi, sistemi di controllo, hardware, software e licenze, attrezzature, e impianti atti a garantire il rispetto delle misure di sicurezza nei luoghi di lavoro
Scopri come accedere al Bando Regionale. 

Obiettivi del Bando

Il Bando si propone di sostenere gli investimenti delle imprese di micro, piccola e media dimensione necessari a garantire il rispetto delle linee guida nazionali e regionali e delle misure di sicurezza per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus COVID – 19.
L’obiettivo è di mitigare gli effetti negativi sul sistema imprenditoriale regionale causati dall’emergenza sanitaria e di consentire la continuità e la ripresa dell’attività aziendale.

Dettagli

Importo Economico

L’agevolazione è concessa sotto forma di contributo a fondo perduto nella misura del 60% della spesa ammissibile. 
La spesa minima finanziabile è di 2000 euro (ovvero 1200 euro finanziati su 2000 totali)
Il finanziamento massimo erogabile è 15.000 euro
Per tutte le spese è sempre escluso l’ammontare relativo all’IVA

Soggetti beneficiari

Micro, Piccole e Medie imprese in forma singola o associata (forma cooperativa o consortile) localizzate su tutto il territorio Ligure.

Per tutti i dettagli dei dei codici ATECO ammessi rimandiamo al bando completo (in Allegato 1)

Termini e Procedura di Approvazione

Le Domande dovranno essere inviate dal 26 al 29 maggio

La Domanda inoltrata dovrà essere completa di Relazione illustrativa e tecnico economica, oltre a preventivi e dati di imprese e soggetti coinvolti

Le domande sono valutate a sportello, sulla base dell’ordine cronologico della data di presentazione dando priorità agli interventi avviati o avviabili in tempo breve – come ad esempio l’acquisto di dispositivi per la sanificazione e la protezione individuale

BONUS SANIFICAZIONE E INDUSTRIA 4.0

IL CONTRIBUTO È CUMULABILE CON ALTRE FORME DI INCENTIVI PUBBLICI, AD ESEMPIO BONUS SANIFICAZIONE E INDUSTRIA 4.0
Per tutti gli esercenti, attività d’impresa, arte o professione è previsto il credito d’imposta per le spese di sanificazione degli ambienti di lavoro. Il bonus per la sanificazione degli ambienti di lavoro è erogato nella misura del 50% delle spese effettuate fino a un tetto massimo di 20.000 euro. Inoltre i nostri dispositivi rispondono ai requisiti dei bonus per Industria 4.0.

Cosa Offriamo

CONSULENZA COMPILAZIONE DOMANDA CONTRIBUTO

Per la compilazione della domanda disponiamo di un’esperienza pluridecennale nella redazione di Bandi per finanziamenti dedicati alle imprese e al pubblico. L’ultima attività di nostra competenza riguarda la redazione di domande per il Bando per la Digitalizzazione PMI tra il 5 e l’8 maggio 2020.

L’Attività di Compilazione della Domanda prevede un progetto “Chiavi in Mano” che comprende la Raccolta di documentazione dell’Azienda, la redazione delle relazioni necessarie sulla base delle tabelle di punteggio, e invio della domanda al portale FILSE.

CONTATTACI
Mail: info@comunicadigitale.com
Tel: 338 4613579

DISPOSITIVI SANIFICAZIONE

Se la tua Azienda ricerca dispositivi per la sanificazione ambientale abbiamo a disposizione da un nostro partner nuovi Sanificatori professionali ad Ozono, con invio telematico della certificazione di avvenuta sanificazione
PER SAPERNE DI PIÙ

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *